Paesaggi

del Sacro

un progetto innovativo in cui si propongono contenuti e approfondimenti su Storie e Viaggi nei luoghi francescani d’Italia, in particolare di quelli minori.

Il Progetto

Storie e Viaggi nei luoghi francescani d’Italia

Punto di avvio dell’idea progettuale è l’Abruzzo e precisamente l’area del Parco Regionale Sirente Velino così ricca di testimonianze francescane. La radicata diffusione del francescanesimo nella Valle Subequana e nella Marsica ha i suoi elementi di particolare rilevanza religiosa, storica ed artistica nel custodire con grande riguardo alcuni grumi del sangue delle Sacre Stimmate a Castelvecchio Subequo e nelle emergenze di Celano e Gagliano Aterno, località abruzzesi della montagna aquilana citate dalle Fonti Francescane. Lo scopo delle attività messe in cantiere dall’Associazione Civitas Superequani è quello di aumentare il riconoscimento sociale delle prerogative dei territori mirando all’accrescimento della consapevolezza delle proprie peculiari espressioni culturali, talvolta sconosciute ai più.

Pubblicazioni

Collana Editoriale del Progetto

Punto di avvio dell’idea progettuale è l’Abruzzo e precisamente l’area del Parco Regionale Sirente Velino così ricca di testimonianze francescane.

Punto di avvio dell’idea progettuale è l’Abruzzo e precisamente l’area del Parco Regionale Sirente Velino così ricca di testimonianze francescane.

Contatti

Vuoi avere informazioni sul progetto? Scrivici…

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Con il Sostegno di:

Con il Patrocinio di:

L’Autore

Massimo Santilli

Studioso in ambito storico e antropologico, è Socio Ordinario della Società Internazionale di Studi Francescani e Membro Ordinario della Deputazione Abruzzese di Storia Patria dal 1995. Ha ricoperto vari incarichi fra i quali si segnala quello gestionale della “Sala Abruzzese” della Biblioteca Provinciale “S. Tommasi” e quello di Consigliere d’Amministrazione del Consorzio Beni Culturali della Provincia dell’Aquila. Ha tenuto seminari per la scuola superiore e per l’università. È autore di una decina di volumi fra i quali si menziona “Il sangue di Francesco” (Le reliquie di sangue di S. Francesco d’Assisi e il prodigio della liquefazione) con la prefazione di Grado Giovanni Merlo. Il libro ha incontrato l’interesse dei principali organi di informazione italiani e ha ottenuto uno dei più prestigiosi riconoscimenti nel panorama culturale nazionale e internazionale quale è il Premio Scanno nella sua XLV Edizione.